Soccorso Verde


Orto e Giardino per la salute del corpo e dello spirito.

saltelli per l'acqua in un giardino. Muovendosi l'acqua acquista energie positive.

Già in post precedenti ho accennato all’agricoltura biodinamica, un approccio originale e molto valido alla coltivazione delle piante che pone al centro un rapporto dinamico e rispettoso tra natura e uomo, giungendo alla formulazione quasi di una “spiritualità” della coltivazione.

Nel libro “Orto e giardino per la salute del corpo e dello spirito” di Maria Thun, Natura e Cultura Editrice, si affrontano le tecniche base della coltivazione di verdure, frutta e fiori coi metodi biodinamici. Nonostante si caratterizzi come un manuale per principianti, il libro è abbastanza dettagliato e utile anche a professionisti del verde che non conoscano l’approccio biodinamico. Si parla di preparazione del terreno, di corrispondenza tra i periodi favorevoli per le diverse lavorazioni e posizioni di luna e astri, si descrive la coltivazione delle varie piante con suggerimenti specifici per le verdure più comuni e per i fiori e frutti più coltivati, di cura e prevenzione delle malattie.

Particolare risalto va dato ad alcuni metodi descritti. Le ceneri dei parassiti, ad esempio, vengono utilizzate per prevenire la loro comparsa. Il libro attribuisce la cosa ad impulsi cosmici che a noi sembrano molto “mistici”. Che sia questa la ragione o no, quanto riportato si basa sull’esperienza dell’autrice e non su vaghe teorie.

Anche il discorso sugli infusi e sui macerati di erbe è molto interessante. La Thun si dilunga nel descrivere la

il corno per la preparazione del corno-letame e del corno-silice.

preparazione di tisane di erbe da usare per vari scopi, dalla concimazione alla prevenzione dei parassiti, all’arricchimento della composta.

Scopriamo così come preparare un macerato di ortica per concimare e prevenire alcuni parassiti, o come preparare un macerato di erbe infestanti per ridurre la loro presenza. Per gli attacchi fungini si ricorre invece a un preparato a base di cenere di equiseto.

Altrettanto interessanti gli accenni al composto corno-letame e corno-silice, preparati composti di diversi ingredienti messi in un corno di mucca e sotterrati a maturare che risultano poi molto efficaci per diverse funzioni.

Rudolf Steiner, primo teorico dell'agricoltura biodinamica.

Quel che caratterizza il testo e l’agricoltura biodinamica è però l’approccio alla coltivazione e al rapporto con la natura diverso dall’agricoltura “normale”. La natura non è più un elemento da sfruttare ma un essere vivente con cui lavorare per il reciproco benessere. Si parla di influssi, di forze cosmiche e di spiritualità. Certo c’è da riflettere parecchio su un approccio simile, c’è da pensare che forse questo è il modo giusto di ragionare se non vogliamo autodistruggerci.

Il testo è infine corredato da indirizzi utili e da un indice analitico.

Un libro da leggere e consultare per chi desidera gestire il proprio orto in modo sano.

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: